Città di Solofra: News

More in: News
next
prev
Il XVI secolo. PDF Stampa E-mail

Lo sviluppo febbrile dei traffici e dei commerci che tanto avevano incrementato la realtà economica, fu l’humus necessario alla fioritura del Cinquecento solofrano, la cui espressione apicale si materializzò con la trasformazione della vecchia chiesa dell’Angelo nella grande e ricca Collegiata di San Michele Arcangelo interamente costruita e voluta dalla comunità. La sua presenza servì a sostenere l’economia locale attraverso la gestione della liquidità ecclesiastica. La ricchezza di molte famiglie inoltre permise l’acquisto dell’autonomia feudale che, anche se per un breve periodo (1535 – 1555), liberò la comunità dal peso delle imposizioni servili e dette respiro all’economia. Tale libertà però, come accennato, durò ben poco, perché verso la metà del XVI secolo, la comunità, a causa dell’involuzione economica che affliggeva l’intero meridione e che quindi aveva fortemente colpito anche la propria realtà economica, decise di vendere la propria autonomia a Beatrice Ferrella Orsini, divenendo feudo di questa importante famiglia. Questo evento si dimostrò nefasto per Solofra, poiché gli Orsini si dimostrarono illiberali, opportunisti, prepotenti e quasi del tutto indifferenti ai bisogni della comunità. Il lato peggiore del loro iniquo sistema di governo si mostrò soprattutto allorquando imposero pesanti dazi sul commercio e si impadronirono in maniera assoluta del tribunale locale. Tale modo di governare accompagnato dalla contrastata costruzione del Palazzo Ducale e dal prepotente prelievo dell’acqua che danneggiò fortemente le concerie – e che portò la comunità ad intentare una causa contro la famiglia per tutelare i propri diritti – fece crollare le prospettive economiche del primo cinquecento.

 

Testo a cura dell’Associazione culturale AMT – Arte Musei Territorio

Ricerche effettuate sui testi di M. de Maio (“Alle radici di Solfora” – “Solofra nel Mezzogiorno Angioino-Aragonese” – sito Solofrastorica.it)
 
Ultima modifica: Lunedì 12 Novembre 2018, 13:53 !
| Sitemap | Note Legali | Copyright ©2009 Ass. Turistica Pro Loco Solofra. Tutti i diritti riservati.