Città di Solofra: News

More in: News
next
prev

I Filangieri.

Nel corso del XIV secolo Solofra beneficiò del buon governo dei Filangieri che favorì il trasferimento da Salerno di molte famiglie artigiane che consentirono lo sviluppo del centro mercantile del paese e si fecero promotori della costruzione del convento di S. Agostino all’imbocco della via che conduceva al rione delle concerie. L’innesto di queste famiglie salernitane consentì il formarsi del sostrato necessario alla nascita di una solida borghesia artigianale che trasformò la chiesa di S...

Leggi tutto
  • Periodo normanno-svevo

    Nel periodo normanno-svevo (XI al XIII sec.), Solofra divenne "vico", dapprima facendo parte della contea di Rota governata da Troisio e poi dal figlio Ruggiero I, quindi entrando a far parte del feudo di Serino con Roberto II Sanseverino-Tricaric

  • Le origini.

    Inizialmente il territorio di Solofra fu sede di un insediamento sannita che dipendeva direttamente dalla colonia di Abellinum - l'attuale Atripalda. Tracce della presenza del popolo sannita sono state ritrovate numerose nella zona (tombe rinvenu

  • I Majo Orsini.

    {xtypo_quote}La famiglia Majo-Orsini.Scolpita in pietra, all'interno del palazzo di famiglia di S.Agata è l'Arma attuale della famiglia Majo-Orsini. Nella parte sinistra dell'Arma, su uno sfondo azzurro, vi è un pino marittimo di colore verde con tre

  • Percorso panoramico

    Per ammirare al meglio il panorama solofrano è possibile recarsi alla Chiesa di S. Maria delle Selve posta in un meraviglioso luogo da dove è possibile ammirare tutta la città. La chiesa risale al XVI secolo ed è stata voluta da una famiglia locale.

VISITA ALLE SORGENTI - LUNGO IL SENTIERO DELLE ACQUE PDF Stampa E-mail


 
GALLERIA TEMPORANEA FOTOGRAFICA PDF Stampa E-mail


 
FESTEGGIAMENTI SAN MICHELE 2019 PDF Stampa E-mail


 
1° INCONTRO FIAT BARCHETTA PDF Stampa E-mail

alt

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Ultima modifica: Lunedì 04 Gennaio 2021, 16:29 !
| Sitemap | Note Legali | Copyright ©2009 Ass. Turistica Pro Loco Solofra. Tutti i diritti riservati.