Città di Solofra: News

More in: News
next
prev
News image

Solofra Alta | Vicoli e Natura

Alle spalle della Collegiata di San Michele Arcangelo si trova il Rione Toppolo, parte alta dell’antico Casale Fiume, centro industriale della città, attivo fino agli anni ’80. Passeggiando per il casale, ai due lati della strada si possono ammirare le antiche “apoteche de consiaria”, simbolo dell’arte conciaria a Solofra. Arrivati in cima al Rione, due tigli secolari si presentano fieri davanti ai nostri occhi. Il più grande è annoverato tra gli alberi monumentali d’Italia. Una leggenda r...

Leggi tutto
  • Il Centro Storico

    Sullo sfondo di una lussureggiante vegetazione, costituita da alti e verdi monti, il centro storico di Solofra costituisce una perla dell’Irpinia. Il primo e importante monumento che osserviamo nella piazza storica, simbolo dell’età dell’o

  • Il XVI secolo.

    Lo sviluppo febbrile dei traffici e dei commerci che tanto avevano incrementato la realtà economica, fu l’humus necessario alla fioritura del Cinquecento solofrano, la cui espressione apicale si materializzò con la trasformazione della vecchia chi

  • Periodo Longobardo.

    Con l'arrivo dei Longobardi la conca che dava asilo ai due "locum" di Solofra e S. Agata entrò a far parte del Ducato di Benevento di competenza del gastaldato di Rota. Quando nell'849 il ducato fu diviso nei due Principati di Salerno e Benev

  • Le origini.

    Inizialmente il territorio di Solofra fu sede di un insediamento sannita che dipendeva direttamente dalla colonia di Abellinum - l'attuale Atripalda. Tracce della presenza del popolo sannita sono state ritrovate numerose nella zona (tombe rinvenu

Ultima modifica: Venerdì 06 Settembre 2019, 11:22 !
| Sitemap | Note Legali | Copyright ©2009 Ass. Turistica Pro Loco Solofra. Tutti i diritti riservati.